Sisma, lavori su torre civica a Norcia

È iniziata a Norcia la prima fase del completamento della messa in sicurezza della torre civica del Comune per poter poi procedere allo smontaggio della cella campanaria e quindi al suo restauro. Un tir ha fatto ingesso in piazza San Benedetto con il carico di tubi d'acciaio che serviranno a puntellare internamente e all'esterno la torre. "Il prossimo 5 luglio - spiega il direttore dei lavori, Stefano Podestà, dall'area del cantiere - verrà posizionata la grande gru che ci permetterà di intervenire sulla porzione più danneggiata, appena sopra il cornicione dell'orologio. Nel frattempo inizieremo già da lunedì a puntellare la torre. La gru ci consentirà di arrivare alla cella campanaria e smontarla a blocchi". Che saranno poi restaurati e di nuovo posizionati fino a ricostruire la cella e ridare così forma alla torre. Il recupero della torre è finanziato dalla Fondazione Brunello Cucinelli e sarà il primo cantiere pubblico ad essere avviato nel cratere umbro per la ricostruzione post sisma.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Fano Adriano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...